logo

Dal presidente al Teatro Sannazaro

 

 

Al teatro “Sannazaro” torna stasera, con la terza edizione, l’evento di solidarietà “L’Arcobaleno napoletano”, dedicato a Ileana Bagnaro, diretto artisticamente da Diego Paura, ed organizzato in collaborazione con la Fondazione Melanoma onlus. Ancora una volta verranno premiate le eccellenze della musica, del teatro, dell’imprenditoria e della tradizione della Campania. L’appuntamento con “L’Arcobaleno napoletano” è alle ore 20,30. A presentare la serata sarà Nathalie Caldonazzo affiancata dallo showman Enzo Calabrese. Nel corso della serata saranno consegnati riconoscimenti a numerosi personaggi campani che si sono distinti sul territorio regionale e non solo. Tra i premiati figurano, tra gli altri, Luca De Filippo (nella foto); Mirna Doris, Nino Daniele, Marzio Honorato, Antonello Perillo, il programma televisivo sportivo “Tribuna Stampa”, Annamaria Ackermann, Due x Duo, Peppe Iodice, Enzo Campagnoli, Luca Sepe, Marco Zurzolo, Stefano Artiaco, Maurizio Marinella, Giuseppe Nappa e Tina Piccolo, Claudio Tortora e Roberto Paolo. Ospiti della serata Anna Capasso, Lara Sansone, Mister Angie, Imma Mauriello, Mariagrazia Passariello, Fabio Lanza. La regia teatrale è affidata al regista Pino Sondelli, quella televisiva è a cura di Maurizo Palumbo. Nel corso della serata sarà messa all’asta la maglia n. 9 del calciatore del Napoli Gonzalo Higuain autografata da tutti i giocatori azzurri e dal tecnico Rafa Benitez.

Mercoledì 3 dicembre 2014, ore 20.30, al Teatro Sannazaro di Napoli, torna l’ARCOBALENO NAPOLETANO, evento di solidarietà dedicato a Ileana Bagnaro, in collaborazione con Fondazione Melanoma onlus. Conduce NATHALIE CALDONAZZO con ENZO CALABRESE. Direttore artistico: DIEGO PAURA. Riconoscimenti a personaggi partenopei che hanno contribuito ad accrescere la ricchezza di Napoli fuori e dentro i confini…Nel corso della serata sarà massa all’asta la maglia n. 9 di Higuain

Tra i premiati: Lucca De Filippo, Mirna Doris, Annamaria Ackermann, Antonello Perillo, Marzio Honorato, Peppe Iodice.

“Siamo alla terza edizione – dichiara Diego Paura – di un evento che tende a puntare i riflettori su un problema purtroppo attuale come la lotta al melanoma. Lo facciamo assegnando dei riconoscimenti a personaggi della nostra regione che si sono messi in evidenza attraverso la loro professione. Tutto questo nello spirito di sacrificio per riscoprire l’orgoglio di essere originari di questa terra e tramandare ai giovani i valori legati alle tradizioni”.

Ancora una volta verranno premiate le eccellenze della musica e della tradizione della Campania. L’appuntamento con “L’Arcobaleno napoletano” è per mercoledì 3 dicembre, alle ore 20.30 al Teatro Sannazaro di Napoli. A presentare la serata saranno Nathalie Caldonazzo con lo showman Enzo Calabrese. Nel corso della serata saranno consegnati riconoscimenti a numerosi personaggi partenopei che si sono distinti sul territorio campano e non solo. Tra i premiati figurano tra gli altri: Luca De Filippo; Mirna Doris, Nino Daniele, Marzio Honorato, Antonello Perillo, “Tribuna Stampa”, Annamaria Ackermann, Due x Duo, Peppe Iodice, Enzo Campagnoli, Luca Sepe, Maurizio Zurzolo, Stefano Artiaco, Maurizio Marinella, Giuseppe Nappa e Tina Piccolo, Claudio Tortora, Roberto Paolo e Gennaro Sangiuliano.

Tra gli ospiti che saliranno sul palco: Anna Capasso, Laura Sansone, Mister Angie, Imma Mauriello, Mariagrazia Passariello, Fabio Lanza.

La regia teatrale è affidata al regista Pino Sondelli. La regia televisiva è a cura di Maurizo Palumbo

L’Arcobaleno Napoletano 2014 è un evento di solidarietà a favore della Fondazione Melanoma dedicato ad Ileana Bagnaro. L’evento si è tenuto Mercoledì 03 dicembre 2014 alle ore 20.30 presso il Teatro Sannazaro di Napoli in Via Chiaia. Direttore Artistico della Kermesse è il responsabile delle pagine spettacolo del quotidiano Roma, il giornalista Diego Paura. L’Arcobaleno Napoletano è stato condotto da Nathalie Caldonazzo, volto noto al grande pubblico con lo showman Enzo Calabrese. La regia Teatrale è stata affidata a Pino Sondelli, mentre la regia televisiva è stata di Maurizio Palumbo. Le scenografie sono state curate da Antonella Cortese, le foto di scena sono state effettuate da Francesco Saverio Fienga, ufficio stampa Mariagrazia Poggiagliomi. Tra i premiati di quest’anno spiccano nomi di tutto rispetto: Luca De Filippo premio alla carriera (teatro), Mirna Doris premio alla carriera (Musica), Nino Daniele (Cultura), Roberto Paiolo, Gennaro Sangiuliano (Editoria), Marzio Honorato (Televisione), Antonello Perillo (Rai – Tgr Campania), “Tribuna Stampa” (Sport), Annamaria Ackermann (Teatro), Duo x Duo (da Made in sud) e Peppe Iodice, Enzo Campagnoli, Luca Sepe e Marco Zurzolo (Musica), Arte e Tradizione Stefano Artiaco (Musica) Maurizio Marinella (Imprenditoria), Tina Piccolo definita da accademie e associazioni ambasciatrice della poesia” e il conduttore e giornalista Giuseppe Nappa (Cultura), Claudio Tortora( Premio Charlot). Gli ospiti della serata sono stati la cantante attrice Anna Capasso, accompagnata dal maestro Ciro Cascino deliziando il pubblico presente con la canzone Uocchie c’arraggiunate , ancora Lara Sansone(Teatro). Mister Angie (Illusionismo) Imma Mauriello (Danza), Mariagrazia Passariello (Musica), Fabio Lanza (Musica), un grande momento moda è stato eseguito dalla Boutique Biblò di Gianni Fabozzi. La televisione ufficiale è stata Napoli Live canale 215 del digitale terrestre, Media Partner We Can Dance. L’evento si è concluso con grande entusiasmo da parte del pubblico presente e con fortissimi applausi. Un evento che ogni anno nel periodo che precede il Santo Natale non può mancare.